28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

"BOLLINO ROSSO"

13-11-2018 13:49 -
Chiusa Pesio, 10 Novembre 2018

BISALTA – CARAGLIO: 2-2

Formazione:
DEREGIBUS - GARGANO - MASSA - MERLO - AIMAR - GASTALDI (capitano) - BORREALE - BERGIA - MARTINI (vice cap.) - CHIOTTI - KOLLCAKU

A disposizione del Mister :
MATTIAUDA - DEROMEMAJ - CALIDIO - GILARDI - OLIVERO - ELLENA

Sostituzioni :
41’ GILARDI per BORREALE - ELLENA per MERLO e CALIDIO per CHIOTTI
60’ DEROMEMAJ per MASSA

Trasferta opaca per il Caraglio 2003 che, malgrado rischi molto e regali in abbondanza, comunque torna a casa non sconfitto.
I Biancoverdi, anche se scesi in campo con marcia ridotta, nei primi minuti di gioco mettono in difficoltà gli avversari e con un paio di buone occasioni potrebbero anche portarsi in vantaggio, ma poco razionali o troppo fiacchi, non riescono in fase di finalizzazione.
Il Bisalta reagisce ed incalzante, in breve tempo, sovrasta gli antagonisti che con molta fatica si oppongono cercando le contromosse, ma i Biancoverdi, in completo blackout, sciupano azioni proficue e perdono palloni preziosi, lasciando purtroppo anche ampio spazio alle incursioni casalinghe, che mettono a dura prova il reparto difensivo ospite.
Nonostante tutto si arriva al 41’ e si attende solo il fischio dell’arbitro per andare tutti al riposo, ma al 42’ la punta “Rossa” troppo libera, da media distanza, calcia di potenza ed infila la palla sotto l’incrocio dei pali, gelando così il Caraglio.
Ad inizio ripresa sono ancora i padroni di casa che partono incisivi, ma man mano che trascorrono i minuti, grazie anche alle sostituzioni tattiche, i caragliesi guadagnano gioco ed al 58’ con gol-bomba è ELLENA che agguanta il pareggio.
La botta accende il Bisalta che reagisce anche con scorretta condotta, infuocando la partita; i nervi saltano, la precaria conduzione arbitrale diventa deplorevole, il match si sporca ed al 73’ per somma di ammonizioni, è addirittura ELLENA che viene espulso.
I padroni di casa in tutti i modi vogliono il pieno risultato ed i Biancoverdi potrebbero crollare sotto il pressing casalingo, ma agendo con più lucidità e grinta, sono i caragliesi che al 78’ freddano gli avversari, grazie ad un prodigioso colpo di testa di RIKY.
Il Rossi insorgono, i Biancoverdi devono resistere, ma al 83’ con un’evitabile fallo di frustrazione a bordo area, il Caraglio regala al Bisalta il calcio di rigore che, perfettamente messo a segno, chiude l’odierna agghiacciante disputa.

Prossima partita per la 8^ giornata di campionato:
17/11/2018 CARAGLIO vs OLMO