24 Novembre 2020
NEWS

BRUTTA MA VINCENTE

11-12-2019 12:12 - ALLIEVI 2005 U.16
Cuneo, 08 Dicembre 2019
CUNEO – CARAGLIO: 0 - 4
Formazione:
Lando, Sordello, Dutto Lorys, Cavallo, Giraudo, Di Giacomo, Turco, Dutto Mattia, Bruno, Bianco, Dutto Nicolo’
A disposizione dei Mister:
Aimar, Ferrero, Lerda, Chille’, Bagnis, Sorbera, Cacciopoli
Allenatori:
Raina, Gianti
Arriva la seconda vittoria consecutiva per il Caraglio 2005 che, sul sintetico di Cuneo, si impone per 4 a 0.
Passano pochi secondi dal fischio di inizio e BIANCO porta in vantaggio i suoi, complice una presa non perfetta del portiere cuneese, su una palla alta sotto la traversa. Il gol addormenta letteralmente il Caraglio: i padroni di casa prendono il controllo del centrocampo ma non sono mai pericolosi mentre i ragazzi di RAINA si affidano solamente alle giocate di DUTTO NICOLO’ che, però, troppo isolato non riesce ad impensierire la retroguardia locale.
Nel finale del primo tempo arriva prima un’occasione su calcio d’ angolo con GIRAUDO che a botta sicura non riesce a colpire il pallone di testa e poi BRUNO è caparbio a sfruttare l’unica vera azione costruita: BIANCO imbuca per TURCO che dal fondo rimette in mezzo per l’anticipo del 9 Biancoverde che manda le squadre sullo 0 a 2.
Nella ripresa LERDA prende il posto di DUTTO MATTIA ma la partita rimane lenta e piena di errori tecnici. Il Cuneo con il passare dei minuti inizia a perdere la compattezza del primo tempo e le occasioni per il Caraglio aumentano. BRUNO si presenta a tu per tu con l’estremo difensore ospite ma il suo tiro gli viene respinto, poi TURCO con un’azione insistita manca la porta da una posizione difficile ed infine BAGNIS (subentrato a BRUNO) non riesce a centrare il bersaglio da pochi metri. La partita prende così la via degli ospiti e DUTTO NICOLO’ sigilla il risultato con un gran gol a fil di palo. RAINA rivoluzione la squadra: SORBERA, AIMAR, e CACCIOPOLI subentrano a CAVALLO, LANDO e DUTTO NICOLO’ e la partita entra negli ultimi 15 minuti. Il risultato si fissa sullo 0/4 con SORBERA che sfrutta una palla in centro area per chiudere definitivamente l’incontro. RAINA esaurisce i cambi con CHILLE’ e FERRERO al posto di TURCO e BIANCO e gli ultimi 10 minuti passano con qualche potenziale occasione mal sfruttata.
Il Caraglio vince ma non brilla e si presenta con il morale alto per l’ultima partita prima della sosta, contro il Pancalieri.