06 Aprile 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > ESORDIENTI 2008

CAMPIONI

18-02-2020 16:54 - ESORDIENTI 2008
Si è conclusa in modo trionfale domenica 16 febbraio a Boves la stagione dedicata ai tornei indoro per la squadra degli Esordienti 2008 del Caraglio Calcio. Come tutti gli anni, la società caragliese, anche stavolta ha partecipato ad alcuni tornei al coperto che si tengono sul territorio provinciale; il primo in ordine temporale è stato il "Fiera Fredda" di Borgo San Dalmazzo che ha preso il via il primo week-end di dicembre: dopo aver vinto la prima partita contro il Fossano Wooman, la squadra caragliese ha subito 2 sconfitte contro Pedona e Busca,qualificazione acciuffata grazie alla vittoria con l'Azzurra e grande prestazione in semifinale ,battuto il Bisalta 5 - 0. Finale ancora contro il Pedona e dopo essere stati in vantaggio , Biancoverdi battuti 2 - 1 dai Borgarini. Sotto le feste Natalizie, consueto appuntamento con il prestigioso Torneo "Città di Cuneo" che richiama alla palestra Sportarea di Borgo San Giuseppe le più prestigiose rappresentative giovanili provinciali. Per la categoria Esordienti 2008 , girone all'italiana con 6 squadre a contendersi il passaggio alle semifinali e caragliesi che vanno avanti a rullo-compressore vincendo tutte le partite per arrivare alla finale contro il forte Valmaira e prevalere per 2 – 1.
Neanche il tempo per festeggiare e subito in campo al palazzetto di Boves per il Torneo Valter Giuliano. Altro girone unico, stavolta con 7 formazioni e Biancoverdi che pareggiano una rocambolesca partita contro l'Azzurra 5 - 5 ,vincono contro Boves,Fossano,Villafalletto e Carrù e capitolano contro il Valmaira. Ancora semifinale e, ancora vittoria contro l'Azzurra per poi ritrovare in finale il Valmaira stavolta più che mai agguerrito. Partita subito in discesa per il Caraglio che segna con Labinoti dopo pochi secondi e raddoppio con Giraudo a metà primo tempo; rabbiosa reazione dei ragazzi del Valmaira che accorciano le distanze sul finire della frazione. Secondo tempo e 2 goal di Romano e Giordano sembrano mettere al sicuro il risultato; avversari che non ci stanno a perdere ed accorciano nuovamente prima del goal di Petriccione che mette al sicuro il punteggio per i suoi e rendere vano il disperato forcing finale del Valmaira che anche stavolta si deve inchinare alla superiorità del Caraglio.