16 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > PRIMA SQUADRA

CARAGLIO A FORZA 5

20-02-2018 13:21 - PRIMA SQUADRA
Lorenzo Gargano, esordio in prima squadra per il giovane 2001
CARAGLIO-ATLETICO MORETTA:5-1

Formazione:
GARGANO (portiere leva 2001 con debutto odierno in prima squadra)
CASA - GARINO - DESTEFANIS - ARMANDO D. - CORNA - ARMANDO L. - CURETTI - CHIOSO - BALLA - RISTORTO

A disposizione:
CHERASCO - MATTIAUDA - BACELLARI - FUENTES

Sostituzioni:
70´ BACELLARI per RISTORTO
75´ FUENTES per CHIOSO
80´ CHERASCO per ARMANDO L.



Roboante successo per il Caraglio di Mister Giordano, che in trasferta cala il pokerissimo ai danni del Moretta.
Sostenuti da una copiosa tifoseria, i Biancoverdi partono con il piede giusto ed anche se risulta complicato giocare sull´odierno impervio terreno, si rendono pericolosi sin da subito, obbligando gli avversari a manovre contenitive, più che d´attacco.
Così facendo, dopo un paio di occasioni sfumate, al 25° ci pensa ARMANDO LORENZO a sbloccare il risultato, andando in gol con prontezza e perfezione dopo un batti e ribatti su schema d´angolo.
Non passano cinque minuti ed i caragliesi raddoppiano con BALLA che cogliendo un perfetto assist di RISTORTO, stoppa la palla con maestria, si coordina ed insacca di potenza.
Il Caraglio abbassa un po´ la tensione e gli avversari ne approfittano arrivando ad accorciare le distanze al 35° con un tiro cross che, invece di uscire, fortunosamente si infila sotto l´incrocio dei pali.
Duro colpo e memori del bruciante pareggio della scorsa settimana, i caragliesi si ricompattano e con nuove folate offensive è capitan GARINO che al 40° non lascia scampo al portiere avversario, firmando così il tris biancoverde.
Si pensa già al meritato riposo per riprender fiato quando al 44° con gran azione di squadra, è CHIOSO a cogliere il pallone, trafiggere difesa ed estremo difensore casalingo, portando a quattro il conto delle reti.
Nella ripresa la formazione di casa prova ad alzare la squadra ma la retroguardia caragliese si dimostra un muro insuperabile; le due compagini si confrontano a tutto campo ma è il Caraglio che, lasciando poco spazio utile alle sterili avanzate avversarie, non smette di creare occasioni per aumentare il bottino.
La partita sembra volgere al termine senza ulteriori emozioni quando all´85 è FUENTES che, con una magistrale azione di controllo palla, deposita in rete per la manita biancoverde.