20 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GRANDE SUCCESSO PER I 2003

05-04-2017 23:14 -
Formazione 2003 del Caraglio Calcio
GIOVANISSIMI FASCIA B

CARAGLIO CALCIO- VALVERMENAGNA: 2-1

FORMAZIONE CARAGLIO CALCIO :DEREGIBUS - ROSA - DEROMEMAY - MATTIAUDA - BERGIA - MILONE - MARTINI - BORREALE - ELLENA - CALIDIO - GILARDI (capitano)

Sostituzioni nel 2 ° tempo :
REPACI per MILONE
ARNAUDO (leva 2004) per MATTIAUDA
MASSA per BORREALE
BAHBAZ per CALIDIO

Non c´è cronaca sportiva che possa descrivere con giusto onore l´ottima performance odierna degli inarrestabili Biancoverdi 2003.
Su di un terreno casalingo reso faticoso dalla pioggia e nonostante le pesanti assenze causa infortuni, i caragliesi (oggi in maglia blu) con totale abnegazione, disputando un match sopra le righe, conquistano la loro quinta vittoria consecutiva battendo i "duri" verdi del Valvermenagna.
I padroni di casa partiti in attacco, sin dai primi minuti si rendono temibili e, schiacciando gli avversari nella loro metà campo, già dal 15° sfiorano il vantaggio prima con Martini che scheggia la traversa e pochi minuti dopo con Borreale al quale però si oppone con prontezza il n.1 verde.
Gli ospiti, invece, obbligati ad abbassare tutta la squadra per contenere le insidie avversarie, hanno strettissimi spazi per le ripartenze e con grandi difficoltà riescono pochissime volte ad entrare pericolosi in area caragliese, che perfettamente presidiata dai difensori e portiere resta impenetrabile.
Si arriva ai minuti di recupero a reti inviolate e con il Caraglio ancora una volta in attacco a cercare quel gol che renderebbe merito a tutto il lavoro costruito nel primo tempo. Ma per la regola del calcio più assurda che possa esistere al 37° da un´azione caragliese con gol "mangiato" parte il contropiede avversario; il recupero dei centrocampisti e dei difensori Biancoverdi è eccezionale ma da media distanza il n. 18 ospite, sfruttando l´unico esiguo spazio libero rimastogli a disposizione, calcia di prepotenza una palla che sorvola velocemente l´intera area caragliese, viene intercettata da Deregibus che la sfiora, ma gelando tutti entra con precisione nel sette per un gol "incassato" che proprio non ci sta per niente bene a questo punto della partita.
Si va al riposo con la consapevolezza che però i giochi sono ancora tutti aperti ed i Biancoverdi riscesi in campo più determinati di prima, con azioni che si susseguono rapidamente e "lottando" contro avversari sempre più ostili, danno vita ad uno spettacolo calcistico degno di nota e da entrambe le parti il compito dei portieri diventa fondamentale per la salvaguardia della propria squadra.
I padroni di casa non demordono... al 10° della ripresa è Martini che partito da centrocampo con palla al piede arriva solitario in area avversaria ma viene atterrato e l´arbitro, senza indugi, assegna il calcio di rigore; dal dischetto con freddezza e lucidità Borreale insacca perfettamente alla sinistra del portiere, ristabilendo così la giusta parità.
Producendo il massimo sforzo il cuore biancoverde non si ferma e le tempestive sostituzioni con giocatori freschi, apportano alla squadra nuova rapidità nei movimenti; i caragliesi, ancora registi, proseguono il resto dell´incontro con supremazia assoluta, schiacciando gli avversari nella loro trequarti, ripartendo velocissimi alla ricerca del raddoppio e difendendo perfettamente la propria area.
Dal 30° minuto è totale pressing caragliese ed il Valvermenagna, con grande fatica, cerca di contenerne l´assedio... è patos puro con azioni adrenaliniche.
La fine del match è vicina quando al 34° Ellena con scatto felino, disimpegnandosi perfettamente, parte veloce in contropiede e trascinando magistralmente in avanti tutta la sua squadra arriva quasi a fondo campo da dove crossa verso l´area; qui Martini, che coglie con precisione il suggerimento, colpisce la palla per centrare la porta ma trova prontissimo il portiere ospite che, respingendo al volo, dà il via ad un carosello di tiri caragliesi sempre rigettati da sue "miracolose" parate......
sull´ ultima ribattuta, con eccezionale tempismo, sbuca Bergia che calciando la palla all´improvviso, spiazza tutti ed infila in rete, siglando così la magnifica vittoria per una spettacolare partita!!!