23 Giugno 2018
NEWS

OCCASIONE PERSA

11-05-2018 07:49 - GIOVANISSIMI 2004
Alessandro Migliore
Pedona 2 - Caraglio 1

Partita combattuta da tutte e due le squadre, motivate entrambe ad ottenere la vittoria, l´una per salvarsi dalla retrocessione e l´altra per mantenere la posizione in classifica. Non mancano le occasioni da gol per i bancoverdi culminate con un tiro di Kapaj che prende la traversa mentre il Pedona ci prova con una punizione parata dal nostro portiere Monge ma termina il primo tempo a reti inviolate.

Alla ripresa della gara sono i padroni di casa con un tiro dalla distanza ad andare a segno con una palla che il portiere caragliese Settimo guarda entrare nel sette della porta. I biancoverdi cercano il riscatto ma le condizioni del tempo in netto peggioramento complicano tutto. L´arbitro assegna un calcio d´angolo agli ospiti e dopo una mischia davanti alla porta Fenoglio riesce a mandare la palla in rete. A tempo quasi finito, quando potrebbe sembrare giusto il pareggio, il Caraglio ci prova ancora ma il campo sembra ormai una piscina e la palla è difficile da gestire. Anche il Pedona ci crede ancora e grazie ad una clamorosa distrazione di un difensore biancoverde che si perde l´avversario da marcare permettondogli di arrivare solo davanti al nostro portiere, riesce a segnare. I pochi minuti a disposizione prima del fischio finale non danno più il tempo ai biancoverdi di pareggiare nuovamente.

Formazione: Monge, Armando, Migliore, Rodella, Belliardo, Arnaudo, Riba, Rinaudo, Kapaj, Fenoglio, Galfrè.

A disposizione: Settimo per Monge (secondo tempo), Bruno per Riba (9° secondo tempo), Degiovanni per Armando (18° secondo tempo), Enrici, Bontempo.

FOTO GALLERY

[]

close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio