28 Novembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS > JUNIORES

JUNIORES ANCORA A SECCO DI PUNTI

25-10-2021 18:02 - JUNIORES
Caraglio - Pedona 1-3


FORMAZIONE: ARNAUDO - BEJA - BERGIA - KONE - MARTINI - GALLINARI - ARCOSTANZO - MELILLO - GARGANO - AMANTE - BORREALE


A DISPOSIZIONE:
DEREGIBUS
BONTEMPO (---> al 63' per KONE)
AMBROSINO E. (---> al 62' per BEJA)
BREDA
AMBROSINO M.
AMBROSINO G. (---> al 54' per MELILLO)
TRAORÉ (---> al 44' per GARGANO)
DEROMEMAJ
RIZZOTTO (---> al 84' per MARTINI)




Continua la striscia infelice per il Caraglio, che in casa contro il Pedona non riesce ad ottenere i risultati sperati. La partita è gestita dai biancoverdi, che riescono in più d'una occasione a sfondare la linea difensiva avversaria. In particolare, dopo un tiro innocuo di Amante, Martini riesce a liberarsi e entrare in area di rigore, dove viene sgambettato dal terzino avversario, senza che però l'arbitro assegni il penalty. La partita sembra tranquillamente gestibile, ma un contrasto aereo in area dei padroni di casa porta il direttore di gara a fischiare in favore del Pedona. Dal dischetto arriva l'1-0 malgrado Arnaudo riesca a toccare con i piedi il pallone. Il Caraglio non si scompone troppo, e continua a fare la sua partita, senza però riuscire a rendersi effettivamente pericoloso. Gli avversari intanto colpiscono un palo, e quando il primo tempo sembra doversi concludere sull'1-0, un altro calcio piazzato è causa di pericolo e non solo per i nostri: un calcio di punizione laterale calciato sul secondo palo porta il gol di testa del numero 9 biancoblu, che chiude la prima frazione sul 2-0. Il secondo tempo ricomincia con lo stesso piglio: il Caraglio ci prova, ma non concretizza, mentre gli avversari sono bravi a mettere in porta l'unica vera occasione del secondo tempo, su un'incertezza difensiva biancoverde, che ragala il 3-0 e la chiusura della partita. L'ultima mezz'ora è il perfetto disegno della partita: il Caraglio con Borreale, Amante, Ambrosino G. e Martini ha 5/6 occasioni clamorose, che non riesce mai a trasformare in gol. A partita ormai finita, Amante, servito da un tiro sporco di Arcostanzo, batte il portiere avversario da distanza ravvicinata, definendo il risultato: 1-3. La prossima partita per i nostri biancoverdi sarà contro il Garino, a Vinovo. Forza Caraglio!