23 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS > JUNIORES

MALE LA PRIMA IN CASA DELLA JUNIORES

27-09-2021 13:42 - JUNIORES
CARAGLIO - AREA CALCIO ALBA ROERO 1-5 ( 55' Arcostanzo)

FORMAZIONE
ARNAUDO - BREDA - BERGIA - KONE - GARGANO - ARCOSTANZO - AMBROSINO G. - GALLINARI - MARTINI - BORREALE - TRAORE

A DISPOSIZIONE:
DEREGIBUS
MELILLO ( ---> al 38' per AMBROSINO G.)
AMBROSINO M.
DEROMEMAJ ( ---> al 72' per MARTINI)
BEJA
AMANTE
AMBROSINO E. ( ---> al 83' per KONE)
RIZZOTTO ( ---> al 85' per TRAORE)
BONTEMPO ( ---> al 53' per BREDA)

Seconda sconfitta consecutiva per la Juniores del Caraglio, che davanti ai suoi tifosi non riesce ad imporsi sull'Area Calcio Alba Roero, anzi subisce gli avversari, che dimostrano superiorità fisica e tecnica per lunghi tratti di partita. Il primo tempo è all'insegna della fase difensiva per i nostri, che vengono assaltati dagli avversari per 45 minuti, senza mai riuscire a rendersi pericolosi, e fallendo un paio di ripartenze. L'Alba Roero intanto si dimostra temibile sui calci piazzati: a metà primo tempo colpisce un palo su una punizione esterna, e nel finale firma l'1-0 con un colpo di testa sul secondo palo propiziato da un calcio d'angolo. Come già successo contro il Chisola, il Caraglio entra nel secondo tempo con uno spirito diverso ed inizia la seconda frazione in maniera piuttosto positiva. BORREALE, sfruttando una buona imbucata, e un'imprecisione difensiva, anticipa il portiere avversario, che lo stende, portando a un calcio di rigore: dal dischetto tuttavia viene neutralizzato GALLINARI, che non riesce a riportare il punteggio in equilibrio. I nostri però hanno più fame rispetto a prima, e 5 minuti dopo il rigore, MELILLO appoggia fuori area per ARCOSTANZO che da fuori batte il portiere. 1-1. Il pari sembra essere un segnale di rivalsa pe i nostri, che ora hanno l'inerzia del match a loro favore. Ma dopo pochi minuti gli avversari colpiscono alla loro prima occasione del secondo tempo, portando il risultato ancora una volta dalla loro parte. Il 2-1 regge poco, perché il Caraglio si sbilancia, e subisce anche il 3-1 su una ripartenza avversaria. A metà secondo tempo circa un calcio a palla lontana in area biancoverde porta all'espulsione del 9 degli avversari, che rimangono in dieci. Nonostante ciò il risultato continua a venire incrementato a favore dell'Alba Roero, che segna anche il 4° e 5° gol. Altra sconfitta amara, che rende ancora più importante la prossima trasferta de nostri, contro il Cuneo 1905 Olmo, che ha battuto 2-0 il Pedona nell'ultimo impegno in campionato. Speriamo in una prestazione migliore nel prossimo incontro. Sempre forza Caraglio!