29 Settembre 2022
NEWS
percorso: Home > NEWS > JUNIORES

PARI IMPORTANTE A PINEROLO PER LA JUNIORES

06-12-2021 19:03 - JUNIORES
Pinerolo - Caraglio 2-2

Buona prova dei nostri biancoverdi sul campo di Pinerolo, mai banale, sia per la struttura dello stadio in sé, sia per gli avversari, più blasonati e soprattutto terzi in classifica, reduci tra l'altro da una larga vittoria contro il Pedona per 6-2 in trasferta. Per quanto ancora una volta (difficilmente è stato il contrario) i favori del pronostico fossero per i padroni di casa, a fare la partita per la maggior parte dei 90 minuti sono i ragazzi di mister Giacalone, che ancora una volta sfoderano una prestazione che non rispecchia l'attuale posizione in classifica. Dopo un inizio non entusiasmante, in cui il Pinerolo scheggia il palo su incornata da calcio d'angolo, la nostra Juniores inizia a macinare gioco, e a rendersi pericolosa. Difesa solida, centrocampo equilibrato, e soprattutto un Borreale guerriero in ogni circostanza, spesso autore di ottime giocate sulla trequarti avversaria. Le prime vere occasioni per il Caraglio arrivano da calcio piazzato: prima Arcostanzo, poi proprio Borreale calciano in area due spioventi che impensieriscono difesa e portiere avversario, ma su cui nessun biancoverde riesce a concretizzare. Arriva verso la mezz'ora il gol del vantaggio caragliese: Gallinari gioca per Arcostanzo, che lancia in area per Gargano, il quale appoggia in porta battendo il portiere. L' 1-0 entusiasma gli ospiti, che non subiscono e attaccano costantemente fino alla fine del primo tempo, prima con un'occasione di testa acora per Gallinari, che per poco non anticipa il portiere su un calcio di punizione, poi liberando per il tiro Beja, che spara a salve. Il Caraglio rimpiangerà queste occasioni sprecate, soprattutto perché nel secondo tempo il Pinerolo entra più agguerrito, e i nostri scendono in campo con poca attenzione e grinta: in 5 minuti il Pinerolo non solo annulla il vantaggio ospite, ma addirittura ribalta il risultato. Su una ripartenza infatti i nostri si fanno trovare inspiegabilmente scoperti, con il nostro ultimo uomo che viene sgambettato da un attaccante avversario(contatto non fischiato dall'arbitro), e che quindi lascia l'attaccante libero di saltare Deregibus e infilare in rete. Poco più tardi su una rimessa laterale Konè viene superato in area di rigore, e l'ala destra del Pinerolo batte ancora una volta Deregibus. 2-1, partita clamorosamente in salita per i nostri dopo l'ottimo avvio di gara. Il Caraglio sembra sul punto di crollare, con un Pinerolo offensivo, che sfiora il gol del 3-1, ma i biancoverdi non mollano, e verso il 70', Arcostanzo gioca sulla trequarti a Bergia, che mette un cross a mezza altezza in area su cui si avventa Gallinari, che con un mancino rasoterra fa 2-2. La partita di fatto si conclude così, perché né da una parte né dall'altra si riesce più a creare nulla di efficace o comunque pericoloso. Ancora una volta nonostante i favori del pronostico totalmente sbilanciati nei confronti dei padroni di casa, a fine partita il Caraglio può rammaricarsi per aver perso due punti che sarebbero stati fondamentali per arrivare allo scontro con il Busca con una distanza inferiore. Contro il Busca sarà tra l'altro l'utima partita del girone d'andata, e si giocherà in casa. Forza Caraglio!






Area degli allegati









RispondiInoltra